L.P.6/99 – CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER INVESTIMENTI MOBILIARI

L’ultima versione della L.P.6/99 nella parte relativa agli “investimenti destinati alla crescita dimensionale delle imprese” prevede l’erogazione di un contributo in compensazione fiscale.

I requisiti per poter accedere sono:

  • Spesa minima : investimenti mobiliari pari almeno al 30% del valore medio delle immobilizzazioni tecniche e comunque pari almeno ad euro 30.000,00
  • Importo del contributo in compensazione fiscale : 15% della spesa ammessa
  • Beni agevolabili : sono agevolabili esclusivamente gli acquisti di beni nuovi di importo unitario superiore ad euro 1.000,00 effettuati nei 18 mesi precedenti alla domanda, documentati da fatture e pagati interamente e con mezzi tracciati (bonifici, RIBA … non sono ammessi pagamenti in contanti). Sono ammessi a contributo anche gli acquisti tramite contratti di LEASING con riferimento al valore originario del bene oggetto di contributo.

 

Investimento in automezzi

La norma per l’acquisto di automezzi prevede delle limitazioni particolari sia sul tipo di veicolo da acquistare che sulle attività esercitate dai soggetti richiedenti.

 

 

Lo studio effettuerà nelle prossime settimane un controllo sugli acquisti effettuati negli ultimi 18 mesi dalle aziende ma chiediamo comunque di segnalare l’acquisto di beni ammortizzabili che ritenete possano rientrare nella domanda di contributo.

 

Rimaniamo a disposizione per eventuali altre informazioni e/o indicazioni e salutiamo cordialmente.