Modifiche L.P.6/99 per la concessione di contributi alle imprese per investimenti in beni ammortizzabili

Recentemente (Delibera Giunta Provinciale n.616 del 22.04.2016) sono stati modificati i criteri di applicazione della L.P.6/99 , legge provinciale di riferimento per la concessione di contributi alle imprese per investimenti in beni ammortizzabili.

Di particolare interesse risultano le novità introdotte in riferimento agli investimenti in autoveicoli aziendali . In particolare :

  1. è stato esteso a 18 mesi (prima 12) il periodo di tempo in cui possono essere state sostenute le spese antecedentemente alla presentazione della domanda;
  2. sono state ampliate le modalità di pagamento ammesse (RI.BA, contratti di finanziamento)
  3. è stato tolto il vincolo che escludeva da agevolazione chi avesse presentato domande nel triennio antecedente (ora sono possibili domande annuali);
  4. ora è possibile accedere ai contributi in caso di rottamazione anche di autoveicoli Euro 3 (prima solo 0,1 e 2) purchè immatricolati da almeno 10 anni ed in proprietà al soggetto richiedente da almeno 5.