Indennità omnicomprensiva € 2.400 DL 41/2021 “Decreto Sostegni”

Recentemente l’INPS ha fornito le indicazioni operative per il riconoscimento dell’indennità onnicomprensiva pari a € 2.400 prevista dal c.d. “Decreto Sostegni” a favore di alcune categorie di soggetti, tra i quali:

  • Lavoratori stagionali e lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • Lavoratori intermittenti;
  • Lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
  • Lavoratori dello spettacolo;
  • Lavoratori autonomi occasionali, privi di partita IVA, non iscritti ad altra forma di previdenza obbligatoria;
  • Venditori “porta a porta”.

In particolare l’indennità è riconosciuta:

  • automaticamente, per coloro che hanno già usufruito dell’indennità prevista dal c.d. “Decreto Ristori”;
  • a fronte della presentazione di un’apposita domanda all’ INPS da parte di coloro che non hanno usufruito dell’indennità prevista dal c.d. “Decreto Ristori”.

Il termine di presentazione della domanda, fissato al 30.4.2021, è stato differito dall’INPS al 31.5.2021.

Lo Studio resta a disposizione per chiarimenti e indicazioni.

Studio A.L.B. SRL

Circolare Studio in formato pdf